Revisione

Tradizionale la presenza nei Collegi Sindacali di primarie Aziende.

Importante l’entrata in vigore del D.Lgs. 14/2019 (“Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza”) e del D.L. 32/2019 (“Decreto sblocca canteri”) con la quale è stato modificato l’articolo 2477, comma 2, lett. c), cod. civ., secondo cui le società a responsabilità limitata e le società cooperative (costituite in forma di Srl) devono procedere alla nomina obbligatoria dell’organo di controllo o del revisore al superamento per due esercizi consecutivi di almeno uno dei seguenti limiti:

1. totale dell’attivo dello stato patrimoniale: 4 milioni di euro;

2. ricavi delle vendite e delle prestazioni: 4 milioni di euro;

3. dipendenti occupati in media durante l’esercizio: 20 unità.